Progetto e nascita della Pro Loco

La Pro Loco Pieve Castionese nasce da un’idea portata avanti dal Comitato Festeggiamenti (organizzatore della Sagra di San Giovanni) ed avviata tra l’inverno 2009 e la primavera 2010.
Il Comitato, infatti, in quei mesi ha raccolto la richiesta di molti castionesi relativa alla necessità di  unire e ottimizzare le forze di tutte le organizzazioni locali al fine di evitare l’accavallarsi di iniziative, il dispendio di energie organizzative e il duplicarsi di attrezzature e strutture.
Delle 35 associazione presenti sul territorio, 25 hanno aderito al progetto, avallando il Comitato ad intraprendere il percorso di coinvolgimento e promozione che ha portato alla costituzione della Pro Loco.
La nascita della Pro Loco è stata fin da subito considerata da chi opera sul territorio un’opportunità da perseguire per raggiungere l’obiettivo di:

  1. Far crescere le occasioni per organizzare iniziative ricreative, culturali e sportive;
  2. Far conoscere il nostro territorio e le sue peculiarità;
  3. Migliorare le relazioni tra le associazioni presenti nel territorio;
  4. Dare una gestione coordinata agli eventi;
  5. Migliorare l’utilizzo delle risorse umane e materiali.